Zero Assoluto
Zero Assoluto

Zero Assoluto

Informazioni su Zero Assoluto

Duo pop romano formatosi nel 1995, gli Zero Assoluto sono Thomas De Gasperi (voce) e Matteo Maffucci (voce, tastiere). Conosciutisi sui banchi di scuola, i due pubblicano il loro primo brano in una compilation rap, per poi fare il loro esordio ufficiale con un singolo nel 1999, dal titolo “Ultimo capodanno”. Escono poi altri singoli, tra cui “Magari meno”, “Tu come stai” e “Minimalismi”, che comincia a ottenere un buon successo, e “Mezzora” che fa da lancio per il loro primo album, “Scendi” del 2004. I due alternano l’attivita’ musicale con quella di presentatori tv e dj radiofonici. Nel 2005 ecco il brano che li fa conoscere al grande pubblico, “Semplicemente”, brano escluso dal Festival di Sanremo ma che come spesso accade, ottiene grande successo di vendite. L’anno successivo il successo viene bissato da un brano presentato ancora al Festival, “Svegliarsi la mattina”, che insieme a “Semplicemente” e “Appena prima di partire”, che da’ il titolo all’album, va a far parte del loro secondo disco, datato 2007. Gli Zero Assoluto iniziano a fare tournee in giro per l’Italia e si fanno conoscere anche in Europa, e nel maggio 2009 pubblicano il loro terzo album, “Sotto una pioggia di parole”, che contiene i singoli “Per dimenticare”, “Cos’e’ normale” (al quale collaborano i Tiromancino) e “Grazie”, mentre alcuni brani dell’album vengono inseriti nella colonna sonora del film “Scusa ma ti voglio sposare”. Due anni dopo e’ la volta di “Perdermi”, che contiene la title track e il singolo “Questa estate strana. Dopo una pausa di tre anni, nel gennaio 2014 esce il singolo “All’improvviso”, che anticipa il loro quinto e piu’ recente album, “Alla fine del giorno”.

  • GENERE