13 brani, 1 ora 19 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Per il suo atteso ritorno D’Angelo risale dalle sorgenti del funk con un suono notturno e beat di gusto hip-hop e jazz. Scratch, bassi pesanti e improvvisazioni di tromba di Roy Hargrove formano un placido torrente neo-soul con liriche che parlano di dubbi sentimentali e artistici, fino alle tensioni sociali di ‘Devil’s Pie’. Le produzioni rétro e minimali di Voodoo ne fanno un classico moderno, dal groove irresistibile di ‘Chicken Grease’ alla princiana ‘Untitled (How Does It Feel)’.

NOTE DELLA REDAZIONE

Per il suo atteso ritorno D’Angelo risale dalle sorgenti del funk con un suono notturno e beat di gusto hip-hop e jazz. Scratch, bassi pesanti e improvvisazioni di tromba di Roy Hargrove formano un placido torrente neo-soul con liriche che parlano di dubbi sentimentali e artistici, fino alle tensioni sociali di ‘Devil’s Pie’. Le produzioni rétro e minimali di Voodoo ne fanno un classico moderno, dal groove irresistibile di ‘Chicken Grease’ alla princiana ‘Untitled (How Does It Feel)’.

TITOLO DURATA

Altri brani di D'Angelo