Irama
Irama

Irama

Informazioni su Irama

Fino al 2021, nessun concorrente aveva mai partecipato al Festival di Sanremo con il video di un’esibizione registrata durante le prove. Prima di prenotare un posto nella storia della kermesse, Irama (pseudonimo di Filippo Maria Fanti, nato a Carrara nel 1995) aveva però già dato segnali di un originale connubio fra rap e musica leggera proprio sul palco dell’Ariston nel 2016, per poi spiccare il volo nel 2018 grazie alla vittoria al talent Amici di Maria De Filippi. Nel solco del trionfo, l’EP Plume è un nuovo esordio, che racchiude le molte anime di un artista capace di coniugare lo spirito sofisticato del cantautore con lo sviluppo di un sound disseminato di slanci latini, hip-hop e dance. Pochi mesi dopo, Giovani mostra una notevole maturazione sul piano melodico, con il cantato che conquista spazio tra l’intimismo delle ballate acustiche, i richiami all’R&B d’oltreoceano e l’energia di episodi che sfruttano il tiro dell’elettronica e rievocano il pop anni ’70 e ’80. Lo sguardo a Caraibi e Sudamerica testimonia una ricerca di orizzonti da esplorare, la stessa che caratterizza una carriera determinata ad aprire squarci per favorire l’ingresso di sfumature rock o l’infiltrazione di influenze trap, come in Crepe (2020). In questo senso vanno interpretate la collaborazione in area reggaeton con De La Ghetto in ‘Mediterranea’ e il featuring su OBE di MACE, nel 2021, in una delle tracce più fosche del progetto (‘RAGAZZI DELLA NEBBIA’) accanto agli FSK SATELLITE.

  • CITTÀ NATALE
    Tuscany, Italy

Artisti simili