883

Album essenziali

  • Hanno Ucciso L'uomo Ragno

Playlist: artisti

Informazioni su 883

Gli 883 hanno rivoluzionato il pop italiano descrivendo e suonando gli anni ’90 come nessun altro. Gli amici di liceo Max Pezzali (1967) e Mauro Repetto (1968) partono dalle cantine di Pavia dove, mescolando rap, rock e punk, coniano un sound ibrido e una poetica della provincia immune alla retorica. Guidati dal DJ e manager Claudio Cecchetto, che suggerisce di chiamare il gruppo come una motocicletta, il duo si presenta con l’album manifesto Hanno Ucciso L’uomo Ragno (1992): l’irresistibile title-track e un linguaggio giovanile irriverente li trasforma in un caso nazionale, grazie a un trionfo di vendite confermato dal seguito Nord Sud Ovest Est (1993). Tra weekend epici, fantasie tex-mex e ballad del calibro di ‘Come Mai’, il racconto di ragazzi in fuga dalla noia svela un’Italia poco narrata dai cantautori e inquadra un decennio in cerca di certezze. Dopo l’addio di Repetto nel 1994, Pezzali si fa affiancare da una band ma non perde la spontaneità. Nonostante un Sanremo nel 1995 e la fortuna di pezzi più introspettivi, le osservazioni della vita al bar e la capacità di non prendersi sul serio rimangono centrali. La rilettura giocosa del film musicarello Jolly Blu (1998) o le scanzonate prove a trazione elettronica degli ultimi lavori attribuiti alla band lasciano spazio a una visione ormai adulta che, dallo spartiacque Il Mondo Insieme a Te (2004), il cantautore preferirà sviluppare con il proprio nome.

ORIGINI
Pavia, Italy
FORMAZIONE
1991
GENERE
Pop

Seleziona un paese o una regione

Africa, Medio Oriente e India

Asia Pacifico

Europa

America Latina e Caraibi

Stati Uniti e Canada