17 brani, 1 ora

NOTE DELLA REDAZIONE

Ben lungi dall’essere una mera operazione commerciale, l’edizione deluxe dell’esordio è un passo necessario per rendere conto della vastità del bagaglio musicale di Dua Lipa. Se già aveva dimostrato di padroneggiare senza sforzo synth e uptempo in ‘Be the One’ o le progressioni tra acustico ed elettronico in ‘Thinking ’Bout You’, la cantautrice si mette ora alla prova con le alternative marcette oniriche di ‘Room For 2’ e concede un ultimo ballo in chiave deep house. Su tutto, rimane il fascino di una voce fosca e profonda in grado di misurarsi con lenti, casse in quattro e groove caraibici.

NOTE DELLA REDAZIONE

Ben lungi dall’essere una mera operazione commerciale, l’edizione deluxe dell’esordio è un passo necessario per rendere conto della vastità del bagaglio musicale di Dua Lipa. Se già aveva dimostrato di padroneggiare senza sforzo synth e uptempo in ‘Be the One’ o le progressioni tra acustico ed elettronico in ‘Thinking ’Bout You’, la cantautrice si mette ora alla prova con le alternative marcette oniriche di ‘Room For 2’ e concede un ultimo ballo in chiave deep house. Su tutto, rimane il fascino di una voce fosca e profonda in grado di misurarsi con lenti, casse in quattro e groove caraibici.

TITOLO DURATA

Altri brani di Dua Lipa