SONG
Matilde Di Shabran: Sinfonia
1
9:02
 
Matilde Di Shabran: "Zitti: nessun qui v'è"
2
4:28
 
Matilde Di Shabran: "Chi vi guida a queste mura?"
3
6:00
 
Matilde Di Shabran: "Se viene il Cerbero"
4
2:54
 
Matilde Di Shabran: "Vanno via come il vento!"
5
0:46
 
Matilde Di Shabran: "Intanto Armenia 'nfra l'ombrose piante"
6
4:22
 
Matilde Di Shabran: "Ma mo sto castellano"
7
2:13
 
Matilde Di Shabran: "Ah! chitarella mia! dolce lusinga dell'appetito mio"
8
3:00
 
Matilde Di Shabran: "Alma rea! Perché t'involi?"
9
6:11
 
Matilde Di Shabran: "Bella è l'ira in mezzo al campo"
10
3:00
 
Matilde Di Shabran: "Dottor, guarda che ceffo?"
11
1:07
 
Matilde Di Shabran: "Di te no, non mi fido"
12
3:44
 
Matilde Di Shabran: "Prence, Matilde, giovanetta figlia"
13
1:21
 
Matilde Di Shabran: "Eccomi, e ognor lo stesso"
14
2:08
 
Matilde Di Shabran: "Piange il mio ciglio, è vero"
15
3:20
 
Matilde Di Shabran: "D'un tenero padre"
16
3:30
 
Matilde Di Shabran: "Se fra i paterni amplessi"
17
1:56
 
Matilde Di Shabran: "Di capricci, di smorfiette"
18
5:59
 
Matilde Di Shabran: "Ah! di veder già parmi"
19
3:11
 
Matilde Di Shabran: "Si, vezzosa Matilde, a voi confido"
1
2:40
 
Matilde Di Shabran: "Questa è la Dea? Che aria!"
2
4:07
 
Matilde Di Shabran: "Che strepito è mai questo?"
3
3:37
 
Matilde Di Shabran: "Dallo stupore oppresso"
4
5:43
 
Matilde Di Shabran: "Signor, me n'vado o resto?"
5
1:17
 
Matilde Di Shabran: "Ch'io fugga ha già timore"
6
4:59
 
Matilde Di Shabran: "Alla Contessa d'Arco un tale oltraggio!"
7
8:25
 
Matilde Di Shabran: "Ah! Capisco: non parlate"
8
4:52
 
Matilde Di Shabran: "Cara, quel tuo sembiante"
9
3:17
 
Matilde Di Shabran: "Piacere ugual gli dei"
10
2:20
 
Matilde Di Shabran: "Qual fragor? - Signor!"
11
1:13
 
Matilde Di Shabran: "Smarrito, dubbioso, al suono di guerra sospiro"
12
1:58
 
Matilde Di Shabran: "Altezza guardate - Venir io lasciate"
13
1:38
 
Matilde Di Shabran: "Oh come mai quest'anima sfavilla in un momento!"
14
2:20
 
Matilde Di Shabran: Vanne, pugna: trionfante ritorna"
15
4:22
 
Matilde Di Shabran: "Basta nfi a cà: ho scritto meza gloria delle mie guapparie"
1
1:38
 
Matilde Di Shabran: "Di Corradino il nome per ogni suoi rimbomba"
2
4:23
 
Matilde Di Shabran: "Le penne de i poeti so spade assai diverse"
3
2:25
 
Matilde Di Shabran: "Dove, o misero padre, e quando speri più il tuo figlio abbracciar?"
4
1:05
 
Matilde Di Shabran: "Sazia tu fossi alfine revolubil Fortuna!"
5
1:42
 
Matilde Di Shabran: "Ah! perché, perché la morte non ascolta i pianti miei?"
6
5:05
 
Matilde Di Shabran: "Ah! Se ancora un'altra volla el ritorna al dolce amplesso"
7
3:40
 
Matilde Di Shabran: "Pur ti ragiunsi al fin.-Cosa pretendi? - Teco battermi ancor"
8
7:13
 
Matilde Di Shabran: "E palese il tradimento - Mente il foglio, o ad arte è scritto"
9
4:39
 
Matilde Di Shabran: "Perfida invan tu piangi: è finto quell'affanno"
10
2:21
 
Matilde Di Shabran: "Fra quattro armigeri immantimente"
11
4:08
 
Matilde Di Shabran: "Pietà! Mi parli invaNo. Vendicato sarò"
12
0:46
 
Matilde Di Shabran: "Mandare a morte quella meschina? Che crudelta!"
13
2:38
 
Matilde Di Shabran: "Andate a'vostri alberghi"
14
3:24
 
Matilde Di Shabran: "Da cento smanie, e cento sento straziarmi il cor"
15
3:31
 
Matilde Di Shabran: "Sedotto dall'inganno"
16
2:02
 
Matilde Di Shabran: "O ciel! chi può resistere"
17
2:07
 
Matilde Di Shabran: "Nel mezzo del cammin di nostra vita"
18
3:13
 
Matilde Di Shabran: "Matilde, Ebben?"
19
1:22
 
Matilde Di Shabran: "Ami alfine? E chi non ama?"
20
3:42
 
Matilde Di Shabran: "Non è vero?"
21
1:10
 
Matilde Di Shabran: "Tace la tromba altera"
22
5:07
 

More by Annick Massis, Bruno De Simone, Bruno Taddia, Hadar Halevy, Juan Diego Flórez, Orquesta Sinfonica de Galicia & Riccardo Frizza