Note dalla redazione Il gioco di prestigio con cui il crossover di Sean Paul ha varcato i confini della musica caraibica passa per la sua circense abilità di alternare rap e parti cantate. Con la caratteristica fusione di dancehall e hip-hop, il divo giamaicano ha estratto dal cilindro un pop meticcio perfetto per il nuovo millennio, dove tradizioni come quella del soca si intrecciano con EDM e allusioni latine, aprendo la strada a una serie di collaborazioni da capogiro. L'arabeggiante duetto con Beyoncé è solo uno dei numeri con cui il re del riddim ha imposto la propria legge nel panorama internazionale.

3:38
 
3:31
 
3:38
 
3:44
 
3:48
 
3:41
 
3:41
 
4:33
 
3:28
 
3:19
 
3:52
 
4:04
 
4:11
 
3:33
 
3:48
 
3:47
 
3:44
 
3:29
 

Artisti in primo piano