Note dalla redazione Affascinato dal minimalismo e dalle avanguardie pop, il suo debutto nel 2002 catturò l'attenzione grazie a un incontro neoclassico di elettronica ambient e musica orchestrale. Grazie anche al suo lavoro per il cinema e la tv, oggi Max Richter è uno dei compositori più riconoscibili della scena contemporanea. Da Luciano Berio, uno dei suoi maestri, Richter ha appreso il coraggio di riadattare classici come Vivaldi, e non meno audaci sono le sue creazioni originali, fra brani pensati per accompagnare il sonno e collaborazioni poetiche con Tilda Swinton e Robert Wyatt.

1:16
 
0:54
 
2:50
 
1:14
 
3:30
 
2:31
 
1:49
 
6:54
 
1:48
 
1:21
 
5:22
 
3:15
 
5:05
 
4:12
 
3:35
 
2:55
 
3:35
 
2:38
 
1:52
 
1:40
 
2:55
 
7:17
 
5:28
 
2:13
 

Artisti in primo piano