Note dalla redazione In equilibrio sul filo teso tra base ritmica e struttura strumentale, Marek Hemmann si muove in un circuito emozionale di progressioni dinamiche. Campionatori e synth sono gli strumenti di un flusso di coscienza che sfrutta impercettibili variazioni melodiche per ottenere potenti effetti di sbalzo tonale, ricorrendo a frammenti percussivi di house e techno da cui estrarre un groove abbastanza comodo da ospitare bassi contemplativi, sassofoni jazz e caldi sample vocali. Con un occhio alla tradizione da pista tedesca e uno sguardo al beat creativo, il DJ è un camaleonte dell'EDM sperimentale.

5:58
 
5:22
 
5:07
 
4:26
 
9:09
 
7:58
 
5:40
 
2:59
 
5:42
 
5:36
 
9:07
 
9:47
 
6:32
 
7:07
 
5:58
 

Artisti in primo piano