Note dalla redazione Alcuni sostengono che il rap italiano sia nato nel 1972, cioè quando Celentano pubblicò il 45 giri Prisencolinensinainciusol. L'hip-hop italiano vanta comunque una gloriosa storia che si può far risalire almeno alla fine degli anni '80. Questa playlist la ripercorre con pionieri come 99 Posse, Articolo 31 o La Pina, ma anche protagonisti della nuova onda, come Fedez, Marracash o Fabri Fibra.

BRANO
ALBUM
Curre curre guagliò Still Running (feat. Alborosie and Mama Marjas)
4:20
 
Gente che spera (feat. Reverendo)
4:08
 
Hai sbagliato artista (feat. Salmo)
2:59
 
Nessuna razza
4:09
 
O' vient (Unplugged)
4:05
 
P.E.S. (feat. Giuliano Palma) [Alcatraz Live 2015]
3:52
 
Notte cattiva
4:17
 
L'ultimo giorno che ho (feat. Marracash, Del)
3:19
 
Carta viola (feat. Club Dogo)
3:55
 
Tranne te
3:59
 
Quelli che
4:21
 
Quelli che benpensano
4:09
 
Haterproof 2
3:07
 
Meglio prima
3:49
 
Parla Piano / You Are My Lady (feat. The King)
4:29
 
Ghettoblaster (Live)
4:52
 
Badabum Cha Cha
3:33
 
Senza paracadute
3:42
 
Si salvi chi può
4:07
 
A Denti Stretti
3:55
 
Attica
3:10
 
Regolare (feat. Giaime)
5:02
 
Linee (feat. Frank Siciliano)
3:37
 

Artisti in primo piano