Note dalla redazione Nutrita da ispirazioni artistiche fin dalla tenera età, Billie Eilish ha declinato la propria visionaria creatività attraverso un pop dallo spiccato animo elettronico. Le suggestioni soffuse e la notturna aura dark che ne segnano il debutto discografico nel pieno degli anni ’10 fanno da contorno alle leggiadre evoluzioni di un timbro adamantino, capace di poggiarsi su oniriche sonorità sintetiche e punteggiature di violini, pianoforte e ukulele. L’eclettismo della cantautrice ha saputo adattarsi anche alle colonne sonore e si è arricchito delle fusioni R&B portate da Khalid.

4:05
 
3:28
 
2:59
 
3:16
 
3:23
 
3:20
 
3:49
 
3:20
 
3:00
 
3:09
 
3:30
 
4:02
 
2:59
 
2:48
 
4:34
 
2:59
 
2:50
 
4:51
 
3:13
 
4:03
 
3:30
 

Artisti in primo piano