Rocco Hunt
Rocco Hunt

Rocco Hunt

Informazioni su Rocco Hunt

C’è persino la firma di un veterano della scena hip-hop come Fritz Da Cat nell’album con cui, nel 2013, Rocco Hunt si autoproclama Poeta Urbano. Nato a Salerno nel 1994, Rocco Pagliarulo arriva al primo disco da enfant prodige dell’underground, con le ossa rinforzate dalla gavetta e dai quartieri difficili, oltre a un flow incredibilmente maturo, sempre al confine tra italiano e dialetto. La realtà nella quale ha mosso i primi passi si intreccia con sentimenti universali, connubio che trova compimento negli affreschi di rime che raccontano il disagio di un dilagante Bronx nostrano, ma anche l’amore e la necessità di una speranza nel futuro. Il trionfo sul palco dell’Ariston nel 2014 vede un brano hip-hop imporsi nella sezione Nuove Proposte del Festival di Sanremo per la prima volta, e anticipa il lancio di ’A verità a livello nazionale. L’album spazia dalle citazioni neomelodiche all’elettronica, con il contributo di ospiti accuratamente selezionati, da Clementino a Noyz Narcos, fino ai Tiromancino. Nel 2019, dopo aver ventilato nei social la possibilità di un ritiro anticipato, Rocchino decide di tornare al rap dialettale, confermando come il dialogo con la tradizione e le icone della vecchia scuola possa convivere con una tensione pop alla base di autentici tormentoni estivi.

  • CITTÀ NATALE
    Salerno, Italy
  • NATO(A)
    21/11/1994

Artisti simili