Dani Faiv
Dani Faiv

Dani Faiv

Informazioni su Dani Faiv

Le mille sfaccettature del flow grattato e diretto di Dani Faiv si dispiegano in una produzione estremamente variegata e matura, sintomo di esperienza ma anche di una sviluppata coscienza personale.

• Dopo essersi fatto le ossa nel circuito underground locale, il rapper ligure debutta con il mixtape Teoria del contrario (2016), in cui emergono già alcuni segni particolari del suo stile, che spazia dall’hardcore alle influenze in odore di pop, senza rinunciare alle prime spolverate di auto-tune.

• L’esordio sotto forma di album vede la luce nell’anno successivo, ma nel frattempo il giovane artista si è già fatto notare da occhi importanti. Il sodalizio con il collega e producer Jack The Smoker impreziosisce due tracce di The Waiter e spiana la strada a una partnership maiuscola con la crew MACHETE.

• La sua rapida ascesa viene ulteriormente arricchita nel 2018 da un altro nome di rilievo dietro il mixer. La presenza di thasup esalta al meglio il fraseggio sulla doppietta di Fruit Joint e Fruit Joint + Gusto, prima dell’eccezionale exploit di ‘YOSHI’ (2019) per l’antologia MACHETE MIXTAPE 4.

• Un fiume di singoli conduce al giro di boa del 2020, che vede l’uscita di Scusate se esistiamo, mentre in FAIV (2022) l’MC dà sfoggio del suo eclettismo, cimentandosi in brani dal sapore estivo e nelle incursioni sentimentali di ‘FOTO DI NOI’, al fianco di Drast.

Artisti simili