Note dalla redazione L'eccezionale carriera senza rivali dei Pink Floyd viene riassunta per la prima volta in un solo album. Rispetto ai primordi della loro carriera, quando Syd Barrett era ancora nella formazione e al singolo uscito prima di ogni album, “See Emily Play”, A Foot in the Door compie invece un salto in avanti nel materiale storico del gruppo con classici tratti dai successi della band ("Money", "Comfortably Numb", "Learning to Fly", "Wish You Were Here"). La raccolta enfatizza maggiormente lo stile compositivo e le armonie impeccabili di brani come “Comfortably Numb” e “Wish You Were Here” che, quando sono collocati in mezzo a brani più oscuri in cui prevale un'atmosfera funk come “Money” e “Another Brick in the Wall Part 2”, mettono in evidenza l’abilità con cui la band ha collegato il mondo della musica pop commerciale a quello della musica underground, creando così uno stile unico e autenticamente "progressive". 

BRANO
Hey You
1
4:39
 
See Emily Play
2
2:48
 
The Happiest Days of Our Lives
3
1:32
 
Another Brick In the Wall, Pt. 2
4
3:48
 
Have a Cigar
5
5:08
 
Wish You Were Here
6
5:05
 
Time (Edited)
7
6:20
 
The Great Gig In the Sky
8
4:36
 
Money
9
6:34
 
Comfortably Numb
10
6:19
 
High Hopes (Edited)
11
6:55
 
Learning to Fly
12
4:49
 
The Fletcher Memorial Home
13
4:10
 
Shine On You Crazy Diamond, Pts. 1-5 (Edited)
14
11:05
 
Brain Damage
15
3:46
 
Eclipse
16
1:51
 

Video

In primo piano su

Altri album che ti potrebbero piacere