13 brani, 45 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

New age, ispirazioni celtiche e influenze classiche uniscono tradizione e innovazione nel secondo lavoro di Enya, definendo un suono evanescente. Avvalendosi anche di un’inconfondibile tecnica di canto corale, la grazia della musicista irlandese si diffonde con ombreggiature e chiarori paradisiaci. Percussioni e punteggiature sintetiche accompagnano il crescendo di ‘Orinoco Flow’, mentre la solennità dei versi il latino di ‘Cursum Perficio’ fa spazio al gaelico di ‘Na Laetha Geal M’oige’.

NOTE DELLA REDAZIONE

New age, ispirazioni celtiche e influenze classiche uniscono tradizione e innovazione nel secondo lavoro di Enya, definendo un suono evanescente. Avvalendosi anche di un’inconfondibile tecnica di canto corale, la grazia della musicista irlandese si diffonde con ombreggiature e chiarori paradisiaci. Percussioni e punteggiature sintetiche accompagnano il crescendo di ‘Orinoco Flow’, mentre la solennità dei versi il latino di ‘Cursum Perficio’ fa spazio al gaelico di ‘Na Laetha Geal M’oige’.

TITOLO DURATA

Altri brani di Enya

Ti potrebbe piacere