13 brani, 48 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

In ogni sua opera John Mayer gioca con i generi, spaziando dall'R&B al blues per arrivare al pop. Born and Raised è una raccolta di canzoni da cowboy ispirate da una notte di cielo stellato. Canzoni come “Queen of California” e “Shadow Days” rispecchiano una visione rustica del mondo arricchita da un bucolico mélange di fraseggi di chitarre acustiche ed elettriche. “If I Ever Get Around to Living” brilla per i suoi complessi arpeggi e per i suoi dolci cori che potrebbero provenire direttamente da una stazione radio di rock leggero anni 70. Il carattere di “Whiskey, Whiskey, Whiskey” e “A Face to Call Home” ci raggiunge grazie al suono di melanconiche armoniche. Come in tutti i suoi album, Mayer incorpora questi generi nel creare un sound che è, allo stesso tempo, inequivocabilmente originale e la quintessenza dello stile americano.

NOTE DELLA REDAZIONE

In ogni sua opera John Mayer gioca con i generi, spaziando dall'R&B al blues per arrivare al pop. Born and Raised è una raccolta di canzoni da cowboy ispirate da una notte di cielo stellato. Canzoni come “Queen of California” e “Shadow Days” rispecchiano una visione rustica del mondo arricchita da un bucolico mélange di fraseggi di chitarre acustiche ed elettriche. “If I Ever Get Around to Living” brilla per i suoi complessi arpeggi e per i suoi dolci cori che potrebbero provenire direttamente da una stazione radio di rock leggero anni 70. Il carattere di “Whiskey, Whiskey, Whiskey” e “A Face to Call Home” ci raggiunge grazie al suono di melanconiche armoniche. Come in tutti i suoi album, Mayer incorpora questi generi nel creare un sound che è, allo stesso tempo, inequivocabilmente originale e la quintessenza dello stile americano.

TITOLO DURATA

Altri brani di John Mayer

Ti potrebbe piacere