17 brani, 51 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Shade apre questa nuova edizione di Truman con la canzone portata in concorso al Festival del 2019 insieme a Federica Carta e aggiunge ben tre bonus track in fondo alla scaletta. L’MC torinese conferma le decise contaminazioni pop della hit ‘Bene ma non benissimo’ ma non relega allo sfondo il mondo da cui proviene: sebbene il cantato sia una delle costanti dell’album, il featuring di Nitro nella cupa ‘Le cose peggiori’ e il frenetico flow di Grido ne ‘Il tuo anno’ sono prove lampanti di quanto il legame con il rap sia tuttora importante.

NOTE DELLA REDAZIONE

Shade apre questa nuova edizione di Truman con la canzone portata in concorso al Festival del 2019 insieme a Federica Carta e aggiunge ben tre bonus track in fondo alla scaletta. L’MC torinese conferma le decise contaminazioni pop della hit ‘Bene ma non benissimo’ ma non relega allo sfondo il mondo da cui proviene: sebbene il cantato sia una delle costanti dell’album, il featuring di Nitro nella cupa ‘Le cose peggiori’ e il frenetico flow di Grido ne ‘Il tuo anno’ sono prove lampanti di quanto il legame con il rap sia tuttora importante.

TITOLO DURATA

Altri brani di Shade