11 brani, 39 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Con Le cose che non ho Marco Mengoni trova un equilibrio tra lo slancio di un pop in uptempo e i toni più sommessi delle ballate, facendo ampio ricorso all’elettronica. Dal denso flusso di coscienza di ‘Ti ho voluto bene veramente’ ai manifesti di libertà e determinazione, il disco non esclude le note della malinconia. E se sull’impianto epico di ‘Nemmeno un grammo’ l’artista di Ronciglione si cimenta anche con l’hip-hop, il nome di Sia porta un energico contributo alle firme dei brani.

NOTE DELLA REDAZIONE

Con Le cose che non ho Marco Mengoni trova un equilibrio tra lo slancio di un pop in uptempo e i toni più sommessi delle ballate, facendo ampio ricorso all’elettronica. Dal denso flusso di coscienza di ‘Ti ho voluto bene veramente’ ai manifesti di libertà e determinazione, il disco non esclude le note della malinconia. E se sull’impianto epico di ‘Nemmeno un grammo’ l’artista di Ronciglione si cimenta anche con l’hip-hop, il nome di Sia porta un energico contributo alle firme dei brani.

TITOLO DURATA

Valutazioni e recensioni

4.4 su 5
422 valutazioni

422 valutazioni

Mirko_Baga ,

Attesa...

Ho notato la bellissima frase formata dai titoli. Senza parole, brividi. Marco esterna con grande sensibilità, tutto ciò che una persona dovrebbe raccontare. Grandi emozioni. ❤️

Sara Pasquali ,

Non vedo l'ora di ascoltarlo

E anche questa volta i titoli di ogni canzone... Se letti dalla 1 all'ultima formano una frase. Grandi. 👍🏼👍🏼👍🏼👍🏼👍🏼

Yesmile!!! ,

Noioso

Non trasmette niente, sembra composto senza passione, di fretta e a casaccio, solo per completare il 1° capitolo dell'album, giá piú decente di questo: Il peggiore di Marco Mengoni

Altri brani di Marco Mengoni

Ti potrebbe piacere