Note dalla redazione In occasione della sua prima opera per concerto in trent'anni, il compositore cinematografico James Horner (Titanic, Braveheart, Avatar) ha scritto un doppio concerto dedicato al grande pubblico per il duo norvegese composto dalla violinista e dal violoncellista Mari e Håkon Samuelsen, fratello e sorella. Ricco, romantico, virtuosistico e accostato agli incantevoli lavori di Arvo Pärt, Giovanni Sollima (con la violoncellista Alisa Weilerstein) e Ludovico Einaudi, Pas de deux lascia davvero il segno. Questa versione vanta anche la presenza della Passacaglia di Händel, nell'appassionante trascrizione per violino e violoncello di Johan Halvorsen.

Video

  • Divenire
    Divenire
    Mari Samuelsen, Håkon Samuelsen, Royal Liverpool Philharmonic Orchestra & Clark Rundell

Altro da Mari Samuelsen & Håkon Samuelsen