7 brani, 21 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Dopo aver affinato gli strumenti dell’arte discografica contribuendo dalla cabina di regia al successo di altri colleghi, benny blanco decide di prendersi le luci della ribalta. Per l’album d’esordio, l’artista americano chiede la collaborazione di amici del mondo del pop e della cultura urban, dimostrando un eclettismo che gli consente di spaziare in scioltezza dall’elettronica alle barre dell’hip-hop e ai mood più intimisti dell’R&B. Se Calvin Harris porta la carica dell'house in ‘I Found You’, ‘More / Diamond Ring’ interseca armonizzazioni sintetiche e flow con Ty Dolla $ign & 6LACK.

NOTE DELLA REDAZIONE

Dopo aver affinato gli strumenti dell’arte discografica contribuendo dalla cabina di regia al successo di altri colleghi, benny blanco decide di prendersi le luci della ribalta. Per l’album d’esordio, l’artista americano chiede la collaborazione di amici del mondo del pop e della cultura urban, dimostrando un eclettismo che gli consente di spaziare in scioltezza dall’elettronica alle barre dell’hip-hop e ai mood più intimisti dell’R&B. Se Calvin Harris porta la carica dell'house in ‘I Found You’, ‘More / Diamond Ring’ interseca armonizzazioni sintetiche e flow con Ty Dolla $ign & 6LACK.

TITOLO DURATA