8 brani, 41 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Uscito nel 1971 sotto la supervisione di un’icona della caratura di Curtis Mayfield, quest’album offre una limpida testimonianza dello straordinario talento soul di Baby Huey. Carica di sentimento, la voce straripante del cantante di Chicago si tuffa in viscerali reinterpretazioni di classici R&B come ‘A Change Is Going to Come’ e rimbalza tra spumeggianti girandole funk. Agili cover strumentali e tenui sfumature psichedeliche lasciano spazio anche a sorprendenti cenni rap in anticipo sui tempi.

NOTE DELLA REDAZIONE

Uscito nel 1971 sotto la supervisione di un’icona della caratura di Curtis Mayfield, quest’album offre una limpida testimonianza dello straordinario talento soul di Baby Huey. Carica di sentimento, la voce straripante del cantante di Chicago si tuffa in viscerali reinterpretazioni di classici R&B come ‘A Change Is Going to Come’ e rimbalza tra spumeggianti girandole funk. Agili cover strumentali e tenui sfumature psichedeliche lasciano spazio anche a sorprendenti cenni rap in anticipo sui tempi.

TITOLO DURATA

Ti potrebbe piacere