10 brani, 1 ora 19 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Emblematico della naturale compenetrazione tra stili e strumenti differenti, l’affiatamento mostrato da Gautier Capuçon e Yuja Wang giunge a esiti sublimi in un programma dedicato a Chopin e a Franck. La trascrizione per violoncello della sonata di quest’ultimo a opera di Jules Delsart è l’occasione di un incontro sul terreno dell’urgenza, che volteggia verso la leggiadria e la grazia negli appuntamenti con il compositore polacco. Perfettamente allineati e mai solleticati dall’idea di prevalere uno sull’altro, gli interpreti offrono inoltre un energico gran finale su un classico di Piazzolla.

NOTE DELLA REDAZIONE

Emblematico della naturale compenetrazione tra stili e strumenti differenti, l’affiatamento mostrato da Gautier Capuçon e Yuja Wang giunge a esiti sublimi in un programma dedicato a Chopin e a Franck. La trascrizione per violoncello della sonata di quest’ultimo a opera di Jules Delsart è l’occasione di un incontro sul terreno dell’urgenza, che volteggia verso la leggiadria e la grazia negli appuntamenti con il compositore polacco. Perfettamente allineati e mai solleticati dall’idea di prevalere uno sull’altro, gli interpreti offrono inoltre un energico gran finale su un classico di Piazzolla.

TITOLO DURATA

Altri brani di Gautier Capuçon