5 brani, 38 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Tra le poche apparizioni di Miles Davis nei panni del sideman dopo il 1955, Somethin' Else riunisce due giganti del jazz e una sezione ritmica da mille e una notte. Se nella title track Cannonball Adderley e il suo ospite d’onore mostrano una perfetta sincronia, scambiando entusiasmanti botta e risposta, ‘Dancing in the Dark’ vede il sassofonista raccogliere idealmente il testimone di un Bird in versione distesa, mentre l’album ondeggia tra ispirate jam e minimalismo blues.

NOTE DELLA REDAZIONE

Tra le poche apparizioni di Miles Davis nei panni del sideman dopo il 1955, Somethin' Else riunisce due giganti del jazz e una sezione ritmica da mille e una notte. Se nella title track Cannonball Adderley e il suo ospite d’onore mostrano una perfetta sincronia, scambiando entusiasmanti botta e risposta, ‘Dancing in the Dark’ vede il sassofonista raccogliere idealmente il testimone di un Bird in versione distesa, mentre l’album ondeggia tra ispirate jam e minimalismo blues.

TITOLO DURATA

Altri brani di Cannonball Adderley

Ti potrebbe piacere