15 brani, 57 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Nel loro secondo disco, André 3000 e Big Boi maneggiano tenebre funk ed esistenziali. Tra gli hook di ‘Elevators (Me & You)’, gli alieni di Atlanta redigono l’enciclopedia di una scena e della vita suburbana, mentre bassi dub e chitarre psichedeliche definiscono il suono southern. Sesso, religione e società trovano spazio in una poetica sempre più matura e personale, con un flow ipnotico che agita fantasmi nei cori gospel di ‘Babylon’ o nel soul sofferto di ‘13th Floor / Growing Old’.

NOTE DELLA REDAZIONE

Nel loro secondo disco, André 3000 e Big Boi maneggiano tenebre funk ed esistenziali. Tra gli hook di ‘Elevators (Me & You)’, gli alieni di Atlanta redigono l’enciclopedia di una scena e della vita suburbana, mentre bassi dub e chitarre psichedeliche definiscono il suono southern. Sesso, religione e società trovano spazio in una poetica sempre più matura e personale, con un flow ipnotico che agita fantasmi nei cori gospel di ‘Babylon’ o nel soul sofferto di ‘13th Floor / Growing Old’.

TITOLO DURATA

Altri brani di OutKast

Ti potrebbe piacere