12 brani, 38 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Charlie Charles è l’anima produttiva di un debutto che attesta l’unicità di Ghali nel panorama delle sonorità connesse alla trap. Studiato fin nei minimi dettagli, il disco assorbe le regole del genere ma se ne discosta con invenzioni che aprono al pop e si spingono fino alle citazioni caraibiche di brani come ‘Liberté’ e ‘Oggi No’. I riferimenti cinematografici si mescolano nei testi alle istantanee di un quotidiano condito con giochi di slang e spunti di attualità, incastrate alla perfezione tra le maglie larghe di beat funzionali che usano bassi slappati, chitarre latine o elementi tribali.

NOTE DELLA REDAZIONE

Charlie Charles è l’anima produttiva di un debutto che attesta l’unicità di Ghali nel panorama delle sonorità connesse alla trap. Studiato fin nei minimi dettagli, il disco assorbe le regole del genere ma se ne discosta con invenzioni che aprono al pop e si spingono fino alle citazioni caraibiche di brani come ‘Liberté’ e ‘Oggi No’. I riferimenti cinematografici si mescolano nei testi alle istantanee di un quotidiano condito con giochi di slang e spunti di attualità, incastrate alla perfezione tra le maglie larghe di beat funzionali che usano bassi slappati, chitarre latine o elementi tribali.

TITOLO DURATA

Altri brani di Ghali