6 brani, 39 minuti

NOTE DELLA REDAZIONE

Seconda metà della coppia di album del 2011 in cui Grouper racchiude le proprie sperimentazioni, A I A: Alien Observer raggiunge stati eterei e altezze cosmiche attraverso la modulazione effettistica di suoni di chitarra, pianoforte e synth. Dolce e struggente allo stesso tempo, la voce di Liz Harris si posa su strati di riverberi e rumori, individuando il passaggio segreto che porta dai prototipi del rock underground e del folk alternativo alla catarsi tipica dell’ambient.

NOTE DELLA REDAZIONE

Seconda metà della coppia di album del 2011 in cui Grouper racchiude le proprie sperimentazioni, A I A: Alien Observer raggiunge stati eterei e altezze cosmiche attraverso la modulazione effettistica di suoni di chitarra, pianoforte e synth. Dolce e struggente allo stesso tempo, la voce di Liz Harris si posa su strati di riverberi e rumori, individuando il passaggio segreto che porta dai prototipi del rock underground e del folk alternativo alla catarsi tipica dell’ambient.

TITOLO DURATA

Altri brani di Grouper

Ti potrebbe piacere